Redazione

NUOVI INCUBATORI DI IMPRESA

Un nuovo progetto di innovazione per contribuire a cogliere le sfide nazionali in atto su digitalizzazione e innovazione dove i servizi di digitalizzazione sono motore di sviluppo anche del privato; promuovere e supportare il made in Basilicata attraverso attività ed azioni concrete di accesso alla catena del valore e di internazionalizzazione del prodotto e del […]Leggi di più...

ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza covid-19, aggiornamento del 13 febbraio (dati 12 febbraio). La task force regionale comunica che ieri, 12 febbraio, sono stati processati 1.093 di cui 87 (e fra questi 84 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività lucane riguardano: 1 di Albano, 1 di Atella, 2 di Avigliano di cui 1 in isolamento […]Leggi di più...

BONIFICA DISCARICHE, FINALMENTE SI PROCEDE

La Basilicata sta procedendo speditamente a bonificare le discariche non a norma. Per queste e per le discariche abusive l’Italia ha subito diverse sentenze di condanna dalla Corte di giustizia dell’Unione europea per infrazione comunitaria in materia di rifiuti. L’ultima è stata emanata il 21 marzo 2019 in relazione al mancato adeguamento di 44 discariche […]Leggi di più...

CHE SIA UN 2021 DI AMORE

Un anno, quello che finisce, diverso da tutti gli altri. Certamente per nessuno quello desiderato. Mai ci saremmo aspettati quello che è accaduto. Soltanto nei film di fantascienza avremmo immaginato un mondo così triste dove alle numerosissime morti viene sommata la privazione degli affetti, del contatto umano e perfino della libertà personale. E’ accaduto tutto […]Leggi di più...

IL DISCORSO DI FINE ANNO DEL GOVERNATORE BARDI

“Non farei riferimento a ‘mal di pancia’, è normale in politica che si manifestino questi episodi. Lo vediamo anche a livello nazionale, eppure il Governo è sempre lì. Vorrei trasferire questo messaggio ai lucani: tutti dobbiamo lavorare come una squadra coesa che tende al bene della comunità. Se nel 2021 ci saranno dei correttivi ben […]Leggi di più...

GLI AUGURI DEL PRESIDENTE BARDI

“Quest’anno, purtroppo, non sarà un Natale come tutti gli altri. E soprattutto non sarà il Natale che abbiamo desiderato. Nonostante tutto quello che la nostra comunità ha messo in campo in termini di prevenzione, di distanziamento sociale, di rispetto delle regole il morbo continua a mietere vittime e a fare danni. Una situazione che rende […]Leggi di più...

SPADAFORA, UN DILETTANTE AL GOVERNO

Cash back natalizio? No ci siamo sbagliati, chiudiamo tutto. La solita confusione del Governo e l’ennesima giustificazione con una Pandemia mai conosciuta prima. Ma se non hai un piano pandemico di emergenza aggiornato (non copia e incolla di quello del 2006), come previsto e richiesto da anni dall’Oms, di quale giustifica parliamo? Dilettanti allo sbaraglio. […]Leggi di più...

CONIUGI SEPARATI, PROPOSTA UNA LEGGE REGIONALE IN SOSTEGNO

“Interventi a sostegno dei coniugi separato o divorziati in situazione di difficoltà” è così denominata la Proposta di Legge approvata nei giorni scorsi in IV Commissione regionale, per avviare un iter a sostegno dei coniugi separati, per i quali si prevedono due misure di intervento: di assistenza e mediazione familiare e di sostegno abitativo. Primi firmatari della proposta di legge i consiglieri Enzo Acito (Forza Italia) […]Leggi di più...

“UN SUD MORTIFICATO DA CONTE”

In una lettera al governo Conte il presidente della Basilicata Vito Bardi evidenzia l’iniquità della ripartizione dei fondi, chiedendo il rispetto degli impegni che l’Italia ha preso in Europa. “E’ uno scippodi risorse a vantaggio delle Regioni del Nord. Ancora una volta il Sud è mortificato. Se all’Italia è stata attribuita la fetta più consistente delle risorse del Recovery Fund, lo si deve proprio al Meridione. […]Leggi di più...

RITIRATA USA: VIA I SOLDATI DALLA SOMALIA

A cura di Luigi Olita Il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trumpha ordinato alle truppe stanziate in Somalia di lasciare il Paese. Il pentagono ha affermato che il contingente americano tornerà in patria a partire dal 15 gennaio, pochi giorni prima di quello che dovrebbe essere, salvo sorprese da parte della Corte Suprema, il giuramento di Joe Biden. Il ritiro delle truppe dalla Somalia […]Leggi di più...