Redazione

LA SITUAZIONE ALGERINA DEL POST BOUTEFLIKA (parte 2)

A cura di Luigi Olita. La scottante situazione Algerina, causa di un vero e proprio vuoto politico da aprile a dicembre 2019, ha fatto emergere le mire energetiche, estere e militari dei paesi mediterranei e dei giganti Americano e Russo. In un momento tanto teso come quello passato, sarebbe stata minacciata non soltanto la sovranità […]Leggi di più...

USA, L’ASSO NELLA MANICA DEL PRESIDENTE

A cura di Luigi Olita. In questa estate movimentata, con scenari internazionali che offrono ogni tre per due una novità, lo scorso 13 agosto è stato reso noto alle agenzie di stampa internazionali la normalizzazione dei rapporti diplomatici tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti. La notizia, estremamente sconvolgente per quanto riguarda il mondo arabo, […]Leggi di più...

SERGIO MORONI, VITTIMA DEL PERIODO PIU’ OSCURO DELLA REPUBBLICA

A cura di Luigi Olita. Il 2 settembre 1992 si toglieva la vita Sergio Moroni. Deputato nelle fila del partito socialista italiano dal 1987 al 1994. Fu uno dei principali esponenti del PSI, membro di spicco della direzione nazionale e dell’assemblea. Prima di entrare a Montecitorio svolse gli incarichi di consigliere regionale in Lombardia ed […]Leggi di più...

LA SITUAZIONE ALGERINA DEL POST BOUTEFLIKA (1 parte)

A cura di Luigi Olita. La situazione attuale della Repubblica democratica di Algeria è molto complessa, dopo le numerose proteste scoppiate nel mese di febbraio del 2019 che si sono estese fino ad oggi. Il 2 aprile 2019 si è dimesso dalla carica di presidente della Repubblica, Abdelaziz Bouteflika, in carica dal 1999 ed in […]Leggi di più...

UNA NUOVA EUROMAIDAN ?

A cura di Luigi Olita. Domenica 9 agosto 2020 in Bielorussia sono stati aperte alle ore 8:00, ora locale, le urne per eleggere il nuovo presidente della Repubblica. Tra principali sfidanti alla corsa presidenziale, l’attuale presidente Aleksandr Lukashenko, al potere dal 1994 e soprannominato dai suoi critici, in primis dall’UE, l’ultimo dittatore d’Europa e la […]Leggi di più...

IL CEDRO INFUOCATO

A cura di Luigi Olita.  Martedì 4 agosto, la capitale del Libano, Beirut, è stata segnata da una potente esplosione che ha distrutto parte del principale porto della capitale, hub molto importante per il commercio internazionale, innescando un magnitudo di 4.5 punti sulla scala Richter. La causa della tragedia Libanese, ribattezzata Beirutshima, per laviolenza dell’esplosione e del visibile fungo atomico presente nei video che hanno fatto il […]Leggi di più...

HEIDEGGER E LA TEMPORALITA’ ESISTENZIALE: “SI VIVE IL FUTURO” (a

Martin Heidegger è considerato da molti il più importante filosofo del XX secolo. Ha aperto uno sconfinato orizzonte al pensiero filosofico occidentale ponendo nuovamente la domanda sul senso dell’Essere. Con la sua opera principale ed incompiuta, Essere e Tempo (1927), ha orientato la ricerca filosofica dei decenni successivi, fino ai giorni odierni. Una sua allieva […]Leggi di più...