Luigi Olita

MAVI VATAN:LA STRATEGIA DI ERDOGAN PER IL CONTROLLO DEI MARI

A cura di Luigi Olita Negli ultimi anni la Turchia di Erdogan oltre a rafforzarsi dal punto di vista territoriale, ha affermato la sua sovranità anche dal punto di vista economico e politico. Secondo esercito più potente dopo quello americano all’interno dell’alleanza Atlantica, la Turchia è riuscita ad affermare la sua potenza soprattutto grazie agli strumenti militari a sua disposizione. Dall’abbattimento del sukhoi 24 russo nel novembre […]Leggi di più...

RUSSIA ED UCRAINA: DAL 2014 NEL MIRINO DEI DEM USA

A cura di Luigi Olita Sin dal 2014 l’Ucraina si è ritrovata ad essere una vera e propria polveriera dell’Europa Post sovietica. l’Euromaidan appoggiata dall’amministrazione Obama e la salita al potere di Petro Poroshenko hanno dato una svolta alle relazioni tra il granaio d’Europa e la Federazione Russa. Casus belli è stato anche il referendum […]Leggi di più...

LIBIA, NUOVA(MENTE) PROVINCIA USA?

A cura di Luigi Olita Il Presidente Donald Trump ha annunciato la transizione verso la prossima amministrazione Biden. Il democratico, uscito vincitore dalle elezioni del 3 novembre, sta mettendo a punto in questi giorni la sua prossima squadra di governo e soprattutto i primi teatri da affrontare. La Libia, che non prende pace dal 2011, […]Leggi di più...

LA POLVERIERA SIRIANA E LE SFIDE DI PUTIN

A cura di Luigi Olita La guerra in Siria, iniziata nel 2011, ha visto come primo obiettivo da parte dell’occidente il rovesciamento del Presidente Bashar Al Assad. Il “Macellaio di Damasco”, così soprannominato dal giornalismooccidentale non è mai stato un uomo dai modi generosi, la politica attuata da quando salì al potere è stata dettata da una serie di azioni per contrastare i vari […]Leggi di più...

IL VIETNAM AFGHANO DA TRUMP A BIDEN

A cura di Luigi Olita La guerra in Afghanistan iniziata il 7 ottobre del 2001 diede avvio alla “guerra al terrore” dell’amministrazione di George W. Bush. Dopo gli attentati dell’11 settembre, lo sceicco del terrore, Osama Bin Laden, si rifugiò in Afghanistan “coperto” dal governo tribale dei talebani, scatenando la violenta reazione americana. Sia Bin […]Leggi di più...

MACRON, GUARDIANO D’EUROPA

A cura di Luigi Olita Gli attentati terroristici che hanno sconvolto l’Europa e le azioni prepotenti della Turchia che da questa estate stanno creando diversi problemi nel mare Egeo e nella fascia orientale del Mediterraneo, hanno visto la netta presa di posizione di un solo attore europeo: Emmanuel Macron. Il Presidente francese ha deciso di […]Leggi di più...

DUE GALLI PER UN’AQUILA

A cura di Luigi Olita Le elezioni presidenziali negli USA hanno assegnato una presunta vittoria al candidato democratico ed ex vicepresidente Joe Biden. Si parla di presunta vittoria poiché il presidente Donald Trump ha denunciato brogli elettorali in alcuni Stati, schierando ottocento avvocati capeggiati dal fedelissimo legale del Presidente, nonché capo della sicurezza informatica della […]Leggi di più...

ZONA ECONOMICA ESCLUSIVA, MEGLIO TARDI CHE MAI

A cura di Luigi Olita L’iter legislativo per la creazione della ZEE (zona economica esclusiva) dell’Italia è giunta al termine. Prima firmataria del disegno di legge per l’istituzione della ZEE è stata l’onorevole del M5S Iolanda Di Stasio, dopo che numerose diatribe nate nello scacchiere Mediterraneo hanno visto alcuni paesi come l’Algeria, la Grecia e […]Leggi di più...