DONATELLO ANGERAME CAMPIONE ITALIANO KICKJITSU

 DONATELLO ANGERAME CAMPIONE ITALIANO KICKJITSU

In scena a Livorno, domenica 23 maggio, si sono svolti i Campionati Italiani Assoluti Federkombat (Federazione Italiana kickboxing, muay thai, savate, shootboxe e sambo) dove la società potentina Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento è entrata “nelle gabbia” allestita per la manifestazione con gli atleti Donatello Angerame, Giuseppe Liuzzi, Leonardo Zaccagnino e Michele Campanile. Ed è proprio della scuderia Monaco il Campione Italiano di Kickjitsu (sport da combattimento delle arti marziali miste MMA, nato dalle fusione della kickboxing e del jiujitsu). Angerame ha conquistato in gabbia la medaglia d’oro nella categoria di peso -78 kg cinture blu, marroni e nere, aggiudicandosi così un posto nella nazionale italiana. Un risultato prestigioso che ancora una volta è esempio del grande lavoro di questa società, vera e propria officina di neocampioni di queste discipline.


E’ arrivato anche un argento nel Trofeo Italia per il giovane Leonardo Zaccagnino, nella categoria di peso -71 kg, cinture giallo, arancio, verdi che perde la sua finale ai punti dopo uno splendido match. Buone le prestazioni seppur senza risultati di Giuseppe Liuzzi in gabbia e di Michele Campanile nel Trofeo Italia, rispettivamente nelle gremite categorie di peso -65 kg, cinture blu marroni nere il primo e cinture giallo arancio verde il secondo. Ecco il commento a caldo del Coach MassimilianoMonaco, che ha accompagnato i suoi con il Maestro Bartolo Telesca: “Impeccabile la prestazione di Donatello Angerame che vince tutti i suoi match per finalizzazione e che verrà chiamato al raduno della nazionale di preparazione per i Campionati Italiani a Mosca. Soddisfacente l’argento di Leonardo Zaccagnino. Buone le prestazioni degli altri ragazzi, Michele Campanile, che gioca il suo match ma perde con il vincitore di categoria e Giuseppe Liuzzi che torna a combattere in gabbia dopo ben 5 anni. Il primo titolo italiano in questa disciplina si aggiunge alla lunga sfilza dei successi dei team lucani capitanati in regione dal maestro Biagio Tralli, responsabile regionale federkombat, cui va il mio più sentito ringraziamento per il prezioso supporto tecnico. Il tutto nella consapevolezza che domani si torna a lavoro in palestra per continuare ad allenarci in vista dei campionati nazionali di rimini, del prossimo weekend, riservata alle discipline da tatami”.

Redazione

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *