INUTILI POLEMICHE DELLA DEL PUENTE, IL CENTRO DI DIALETTOLOGIA NON CHIUDE

 INUTILI POLEMICHE DELLA DEL PUENTE, IL CENTRO DI DIALETTOLOGIA NON CHIUDE

Progetto Dialettologia, l’assessore Cupparo ci ha spiegato la questione che ha trovato la ribalta mediatica con le dimissioni e la conferenza stampa della reggente professoressa Del Puente e perfino l’annuncio della chiusura del centro di Dialettologia. Così l’assessore regionale con delega alla Formazione e Ricerca, Francesco Cupparo: “Nei prossimi giorni si provvederà all’approvazione definitiva del progetto di Dialettologia, si firmerà la Convenzione con l’Unibas e si avvieranno le attività con i soggetti che l’Unibas, unico referente istituzionale del progetto, intenderà coinvolgere. Nel mese di dicembre – chiarisce Cupparo – ho incontrato i ricercatori impegnati nel progetto che, per Convenzione, ha il suo esito finale il prossimo giugno. In quell’incontro ho rassicurato i ricercatori che in poco tempo la problematica sarebbe stata affrontata e risolta utilizzando le risorse residue della Convenzione triennale precedente, e che, dopo comuni interlocuzioni, l’Unibas stava predisponendo un nuovo progetto e una nuova Convenzione. 

Appena dopo il lockdown natalizio, gli uffici dipartimentali non avendo ancora ricevuto il progetto da parte dell’Unibas, con nota del 15 gennaio 2021 chiedevano all’Unibas la progettazione esecutiva delle attività per la durata di 18 mesi per un finanziamento di € 288.196,93. Il successivo 5 febbraio l’Unibas trasmetteva una bozza di convenzione e il cronoprogramma per la nuova attività della durata di 18 mesi. Tale nota non dettagliata veniva riscontrata il 23 febbraio e si chiese una progettazione esecutiva dell’intervento e una esplicitazione maggiormente particolareggiata dell’utilizzo delle risorse da riportare nelle schede finanziarie previste dal FSC al fine di evitare problematiche, per l’eligibilità delle spese, al momento della rendicontazione. 

Il 16 marzo la RUP, nel frattempo subentrata, trasmetteva al dipartimento, in via informale, la Convenzione, il Piano finanziario e il cronoprogramma che veniva riscontrata con una sostanziale valutazione positiva e con l’invito a trasmetterla ufficialmente. Il 29 marzo la RUP trasmetteva al Dipartimento che il progetto non poteva essere recepito in quanto non inviato ufficialmente dagli Organi Unibas. Il successivo 8 aprile è finalmente pervenuta la PEC di trasmissione del progetto debitamente firmata digitalmente dal Direttore Generale Dr. Romaniello”. Il centro di dialettologia non chiuderà e mai nessuno lo aveva ne detto, ne dichiarato e neanche pensato. La Del Puente si è sbagliata o ha fatto solo polemiche strumentali?

di Dennis Romano

Dennis Romano

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *