POTENZA: 3 PROGETTI DI RIGENERAZIONE URBANA

 POTENZA: 3 PROGETTI DI RIGENERAZIONE URBANA

Dopo diversi mesi dalla pubblicazione del bando Ministeriale concernente l’ “Assegnazione ai Comuni di contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale”, il Comune di Potenza, sollecitato dal gruppo di Forza Italia, coordinato dal capogruppo Fabio Dapoto e composto dai consiglieri Matteo Restaino e Giovanni Salvia, grazie alla disponibilità del Sindaco di Potenza, Mario Guarente e alla collaborazione degli uffici comunali ha candidato 3 progetti, per un totale di 20 milioni di euro, per la rigenerazione urbana del capoluogo potentino.

I 3 progetti sono frutto di un attento studio urbanistico della città di Potenza che ha visto interessato il Laboratorio di Forza Italia, gruppo composto da architetti, geologi e ingegneri della città, nell’individuazione di interventi volti a ridurre fenomeni di marginalizzazione, degrado sociale e a migliorare la qualità del decoro urbano. Nell’auspicio che la domanda venga accolta positivamente e che l’ammontare del contributo dedicato al Comune di Potenza sia pari a 20 milioni di euro, i 3 progetti sono stati così individuati: riqualificazione verticale di P.zza F. Crispi, Via F. Crispi e Scuola Torraca; riqualificazione totale del ex palazzetto CONI e delle aree limitrofe; riqualificazione urbana del verde cittadino.Una vera e propria rigenerazione urbana che ridarebbe slancio e smalto alla città in genere con una riqualificazione delle aree verdi e dei marciapiedi, una nuova linfa vitale allo sport cittadino e alla storia del nostro capoluogo con la riqualificazione dell’ex palazzetto Coni, e una rigenerazione dell’area di piazza Crispi con il recupero straordinario della scuola Torraca che sarebbe adibita a scuola, contenitore culturale e ad uffici comunali oltre ad un recupero di moltissimi parcheggi interrati. Forte è l’entusiasmo del gruppo di Forza Italia che ripone molta fiducia in questi progetti di rigenerazione e riqualificazione urbana e ampia la soddisfazione nel aver trovato nel primo cittadino Mario Guarente assoluta disponibilità.

Redazione

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *