SPORT, TARIFFE RIDOTTE NEL CAPOLUOGO

 SPORT, TARIFFE RIDOTTE NEL CAPOLUOGO

Lo aveva promesso e ha mantenuto la parola, l’assessore allo sport del Comune di Potenza Patrizia Guma ha portato in Giunta e fatto approvare il piano tariffario 2021 per le palestre comunali con una sostanziale riduzione di oltre il 40%. Dopo la modifica delle tariffe di utilizzo della piscina comunale ‘M. Riviello’ nel parco di Montereale si è proseguito nel percorso per dare una mano concreta alle tante associazioni sportive vessate da questa pandemia. Insomma se spesso ci si ritrova con una politica sorda rispetto alle necessità del mondo dello sport e a istituzioni sportive mute rispetto al grido di aiuto delle associazioni, la sensibilità di un amministratore fa breccia e fa la differenza con un atto concreto e virtuoso.

“Lo abbiamo fatto per sostenere tutte le discipline sportive – spiega in una sua nota l’assessore allo Sport Patrizia Guma – che utilizzano gli impianti gestiti direttamente dall’Ente. Tutte le società sportive, a seguito dell’emergenza Covid-19 hanno subito delle evidenti conseguenze economiche negative e si troveranno a sopportare maggiori costi per l’attivazione dei previsti protocolli che comportano anche una riduzione del numero di atleti iscritti e presenti sugli impianti sportivi. Tale evidenza ha determinato la nostra volontà di porre in essere una misura a sostegno di tutte queste stesse società, attraverso una riduzione delle tariffe per l’anno 2021. Sono tante – conclude l’assessore – le società del nostro capoluogo impegnate a promuovere lo sport e i valori che rappresenta e ritengo che sia un dovere per l’Amministrazione comunale restare accanto a ciascuna di esse sostenendo, per quanto possibile, la pratica sportiva sia agonistica sia dilettantistica”.

di Gloria Pellegrino

Gioia Pellegrino

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *