ULTIME NOTIZIE BASILICATA

 ULTIME NOTIZIE BASILICATA

L’USIF ringrazia Bardi per i tamponi alle Forze di Polizia

Il segretario nazionale dell’Unione Sindacale Italiana Finanzieri (USIF) Vincenzo Piscozzo ha inviato un ringraziamento al presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, che ha disposto l’effettuazione di tamponi naso faringei a tutti gli appartenenti alle Forze di Polizia.

Tutelare e garantire gli operatori delle Forze dell’Ordine – scrive Piscozzo- è una priorità sia per garantire le famiglie, sia per il Paese. Le azioni messe in campo per fronteggiare l’emergenza reggono se ad esse si affiancano le tutele e le misure di sicurezza per chi opera in prima linea. In questo senso un ringraziamento va al governatore della Basilicata, Vito Bardi perché quanto disposto ci permetterà di operare con una maggiore consapevolezza, razionalizzando uomini e risorse ed impiegandoli al meglio per la maggiore sicurezza possibile della popolazione.

Compra lucano, al via la campagna di promozione sull’agroalimentare lucano

La Basilicata rurale nel carrello della spesa. Con questa immagine ad effetto, disegnata proprio per rendere il messaggio diretto, il Dipartimento politiche agricole e forestali della Regione Basilicata lancia la campagna promozionale che ha come claim “Compra lucano! Mangi sano e dai una mano”. “La filiera agricola e agroalimentare – ha spiegato l’assessore regionale alle politiche agricole e forestali, Francesco Fanelli – è tra i pochi settori produttivi ad aver garantito, in questa emergenza epidemiologica, l’approvvigionamento del cibo. La campagna promozionale nasce dall’esigenza di dare una mano concreta, invitando a comprare prodotti dell’agroalimentare lucano sostenendo il reddito delle nostre aziende, in una sorta di economia solidale. La campagna di promozione, finanziata con fondi del Psr Basilicata 2014-2020, è un sostegno alle filiere agricole lucane e al mondo rurale, con l’obiettivo di aumentarne la competitività ed esaltare i luoghi incontaminati da cui derivano. L’agroalimentare lucano è un patrimonio di qualità da tutelare.

340 le domande pervenute a Sviluppo Basilicata per l’Avviso ‘Piccoli Prestiti’ della Regione Basilicata

Una misura che fa parte del pacchetto a sostegno dell’emergenza Covid-19. Un primo segnale – giudicato da Regione e Sviluppo Basilicata – di particolare interesse da parte di operatori economici, imprese, professionisti, partite iva, come era prevedibile, considerando il periodo di crisi che si sta affrontando. La misura verrà sostenuta al fine di far fronte alle molteplici richieste che potranno continuare a pervenire fino alla data del 31 agosto prossimo. L’Assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo sottolinea che “la risposta con cui imprese, professionisti e partite Iva hanno accolto la nostra misura, nonostante nel frattempo il Governo abbia messo in campo altre misure economiche, conferma la validità dello strumento di emergenza individuato. I settori che hanno partecipato sono molteplici. Proprio per questo il risultato raggiunto ci spinge a proseguire ogni sforzo in questa direzione continuando a immaginare percorsi di sostegno alle imprese. Il nostro supporto quindi non si esaurirà con la misura “Piccoli Prestiti” ma contiamo di incrementare il potenziale economico per dare risposte rapide all’attuale crisi. I continui contatti con il Presidente Bardi, l’attività in pieno svolgimento della task force che ho insediato, ci permetteranno di definire nuove misure di sostegno, raccogliendo indicazioni e proposte che proverranno dalle categorie. Pertanto rinnovo la rassicurazione alle imprese: non siete sole, i nostri uffici e tutti noi siamo al vostro fianco”.

di Pietro Soldo

Pietro Soldo

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *