ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza covid-19, aggiornamento del 14 maggio (dati 13 maggio). La task force regionale ha comunicato che il 13 maggio sono stati processati 1.384 tamponi di cui 116 (e tra questi 113 relativi a residenti in Basilicata), sono risultati positivi. Le positività lucane riguardano: 2 persone residenti ad Acerenza, 6 ad Avigliano, 1 a Balvano, 1 a Barile, 4 a Bella, 5 a Bernalda, 1 a Cancellara, 1 a Grassano, 1 a Irsina, 2 a Lagonegro, 5 a Lavello, 4 a Matera, 2 a Melfi, 3 a Montalbano, 1 a Montemilone, 3 a Muro Lucano, 1 a Nemoli, 1 a Pescopagano, 3 a Picerno, 1 a Pietragalla, 6 a Pisticci, 4 a Policoro, 13 a Potenza, 3 a Rapolla, 3 a Rionero, 3 a Ripacandida, 15 a Rivello, 3 a Rotondella, 2 a Ruoti, 1 a Salandra, 7 a Tito, 4 a Tolve, 1 a Venosa. Nella stessa giornata è deceduta 1 persona residente a Bernalda. Le persone guarite sono 133, di cui 132 residenti in Basilicata. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.142, di cui 5.017 in isolamento domiciliare. Sono 19.148 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 541 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 125: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 31 in Pneumologia, 4 in Medicina d’urgenza, 7 nel reparto di Medicina interna Covid e 5 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 31 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 11 in Pneumologia e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 340.939 tamponi molecolari, di cui 312.911 sono risultati negativi, e sono state testate 196.305 persone.

Molise, Bardi: “Solidarietà a Toma, violenza intollerabile”. “Al mio amico e collega Donato Toma e al suo collaboratore vittime ieri a Campobasso di un’aggressione violenta, va la mia totale solidarietà. La violenza non è accettabile in una società democratica e sarebbe opportuno, specialmente in questo momento così difficile, un abbassamento dei toni da parte di tutti, per evitare che poi qualche scalmanato possa trovare il pretesto per sfogare i propri peggiori istinti”. Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

ASI Potenza: settimana prossima il nuovo commissario liquidatore. “Nel ringraziare il dott. Giuseppe Fasana per il lavoro svolto”, la Giunta Regionale comunica che “la prossima settimana si provvederà a nominare il nuovo Commissario liquidatore dell’ASI di Potenza. L’obiettivo della Giunta è trovare una soluzione definitiva a una situazione di forti e consolidate criticità che si protrae da 40 anni, gravando notevolmente sulle prospettive di crescita del territorio. Come nel caso del dottor Fasana, la scelta ricadrà su un professionista che rispetterà le caratteristiche da noi richieste, ossia terzietà, neutralità e imparzialità rispetto ai legittimi interessi in gioco. È questo il cambiamento che ci hanno richiesto i lucani, dopo decenni di scelte sbagliate”.

Potenza-Melfi: a luglio aperti al traffico primi lotti. Entro il mese di luglio saranno aperti al traffico i primi due lotti con terza corsia dell’itinerario Potenza-Melfi, mentre gli altri due saranno percorribili entro settembre. I lavori registrano un avanzamento complessivo del 70 per cento circa. Nella prima parte del 2020 gli interventi avevano inizialmente subito un rallentamento a casa della elaborazione di una perizia di variante, per far fronte a situazioni impreviste connesse a questioni tecniche di natura idraulica. 

Stellantis, tavolo tecnico presieduto dall’assessore Cupparo. Un tavolo nazionale al Mise con il coinvolgimento di tutte le Regioni che hanno stabilimenti del Gruppo Stellantis e del comparto automotive per predisporre un programma di azioni di valorizzazione del sito di Melfi e soprattutto per renderlo più competitivo ed “fortemente attrezzato” a far fronte alla situazione generale di crisi dell’auto e della componentistica. E’ la conclusione del Tavolo tecnico “Stellantis”, presieduto dall’assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo, insediato in attuazione di una mozione approvata all’unanimità in Consiglio Regionale.

Zona franca doganale Ferrandina, Cupparo: un nuovo passo avanti. L’assessore alle Attività produttive della Regione Basilicata, Francesco Cupparo, ha presieduto in videoconferenza la riunione del Tavolo Tecnico Operativo Regionale dedicata all’esame dello stato progettuale della Zona Franca Doganale (ZFD) di Ferrandina all’interno della ZES Ionica interregionale Puglia e Basilicata.

Borsa Internazionale del Turismo, Bardi: “Regione vicina agli operatori con concretezza”. “Stiamo costruendo una nuova visione attraverso modelli originali in grado di valorizzare la grandi potenzialità della Basilicata. La Borsa Internazionale del Turismo segna, in questo particolare periodo dell’anno, un momento fondamentale per il rilancio del settore in vista dell’estate 2021”.

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *