ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza covid-19, vaccinazioni e test Covid-19, aggiornamento del 7 giugno. La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 6 giugno, sono state effettuate 4.513 vaccinazioni. A ieri sono 231.234 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (41,8 per cento) e 127.564 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (23,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 358.798 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 157 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 1 (relativo a residente in Basilicata) è risultato positivo. Nella stessa giornata sono state registrate 58 guarigioni (di cui 57 relative a residenti in Basilicata).

Sicurezza alimentare, Leone: Valorizzare prodotti a Km zero. In occasione della Giornata mondiale della sicurezza alimentare, si è tenuta stamane una tavola rotonda in live streaming sul tema “La cultura della sicurezza alimentare: aspetti normativi e strumenti di applicazione” organizzata dall’Università degli studi della Basilicata, Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed ambientali, e dall’Ordine dei tecnologi alimentari di Basilicata e Calabria. L’incontro è stato aperto dall’assessore regionale alla Salute, Rocco Leone. “Negli ultimi anni, fortunatamente, è molto cresciuta la sensibilità nei confronti della salute alimentare sia nei cittadini che nei produttori. Dobbiamo valorizzare i prodotti del nostro territorio, il percorso è tracciato”.

Controlli sulla qualità dell’aria a Gallicchio e Spinoso. Verifiche e monitoraggio con una postazione mobile dell’Aparb per stabilire la causa degli odori molesti avvertiti dalle comunità locali.

Caporalato di genere area ionica: firmato protocollo di intesa. Nell’ambito del “Programma Cambia Terra” è stato stilato un protocollo d’intesa tra ActionAid International Italia Onlus e la Consigliera nazionale di parità, la Consigliera regionale di parità della Basilicata, la Consigliera regionale di parità della Calabria e la Consigliera regionale di parità della Puglia.

Montagna, Cupparo: da iniziativa ministro Gelmini svolta significativa. “L’iniziativa del Ministro per gli Affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini sui problemi che riguardano le aree montane, da noi gran parte del territorio regionale, segna una svolta significativa nelle politiche per la rinascita delle aree interne da sempre più svantaggiate”. Lo afferma Francesco Cupparo, assessore regionale alle Attività Produttive e coordinatore vicario della Commissione per lo Sviluppo Economico delle Regioni. L’assessore lucano sottolinea che “l’attività del Ministro Gelmini ha consentito di erogare in soli tre mesi circa un miliardo di euro a favore della montagna. Non si era mai registrato prima – aggiunge – un investimento di questa entità destinato a crescere ulteriormente con l’attuazione del PNRR nel quale ci sono “schede” di intervento che riguardano direttamente anche territori e comuni montani.

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *