ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza Covid-19, aggiornamento del 24 luglio (dati 23 luglio). La task force regionale comunica che nella giornata del 23 luglio sono stati processati 255 tamponi per la ricerca di contagio da covid 19, risultati tutti negativi. Restano 3 i malati attualmente residenti in Basilicata oltre ai 32 migranti in isolamento.

Il Governatore Bardi su aggressione troupe Tgr Rai a Irsina. “La brutale aggressione e le minacce subite dai giornalisti della Tgr Rai della Basilicata, impegnati a documentare la presenza di persone positive al covid-19 a Irsina, è un episodio grave che respingiamo con forza. L’informazione è essenziale per la democrazia e ci auguriamo che l’intervento dei Carabinieri faccia luce sulle motivazioni che hanno indotto le due persone italiane a rendersi protagoniste del gesto”.

Potenza-Melfi, Merra: “Nei mesi estivi intensificati i lavori”. L’assessore regionale alle Infrastrutture fa sapere che ci saranno “più uomini e più mezzi nei lotti della statale 658 fra Atella e Barile”. Si lavorerà anche nel mese di agosto

Navette Matera-Bari, Merra: “Servizio da riattivare il prima possibile”. La questione riguardante le corse tra la Città dei Sassi ed il capoluogo pugliese è stata discussa nel corso di un incontro con rappresentanti di Provincia e Comune di Matera.

Governatore Bardi, Sindaco e gruppo di Forza Italia esprimono solidarietà al sentaore Moles. Siesprime la propria solidarietà al senatore Giuseppe Moles vittima di gravi minacce. Il Sindaco Guarente: “Voglio attestare la mia vicinanza al senatore, uomo impegnato nelle Istituzioni e in politica, nei confronti del quale ogni vile attacco è un attacco non solo contro la sua persona, ma nei confronti di chi il senatore stesso rappresenta ai massimi livelli, il popolo italiano”.

Emergenza Covid-19, Bardi: monitorare flussi migranti. “Ho sentito i Prefetti di Potenza e Matera e insieme abbiamo concordato di evitare gli spostamenti in uscita dalle strutture e di Irsina e Potenza da parte degli immigrati giunti nelle ultime ore nella nostra regione. Chiediamo con forza al Governo di intervenire per monitorare i flussi che stanno avvenendo nel Sud Italia di persone arrivate nel nostro Paese senza adeguati controlli sanitari. Non vogliamo che tutti gli sforzi dei lucani di questi mesi, che ci hanno portato a essere la prima regione Covid free d’Italia, siano vanificati da test sierologici evidentemente inefficaci. Bloccare spostamenti a rischio, monitorare la situazione, effettuare tamponi in tutte le zone a rischio e presidiare il territorio. Vigilanza al massimo e tolleranza zero. La priorità del governo deve essere quella di tutelare la salute, non di allargare le maglie senza garantire controlli adeguati. Bisogna dare alle Regioni strumenti necessari per tutelare le comunità locali”.

Progetti di filiera, Fanelli: finanziati altri 18 interventi. Grazie allo stanziamento di circa 5 milioni di euro, saranno finanziati ulteriori 18 progetti a valere sulla Sottomisura 4.2 “Investimenti a favore della trasformazione, commercializzazione e dello sviluppo dei prodotti agricoli – Approccio di filiera”, progetti che, al termine della fase istruttoria, erano risultati ammissibili ma non finanziabili ovvero finanziabili solo in parte, in ragione dell’esaurimento del plafond finanziario disponibile.

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *