ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza Covid-19, aggiornamento del 31 luglio (dati 30 luglio). La task force regionale comunica che sono stati processati 382 tamponi per la ricerca di contagio da covid 19, con 3 positività registrate a carico di cittadini stranieri in isolamento in strutture dedicate.

Capitale della cultura, Venosa sulle orme di Matera. Oggi alle 16, nel Castello Pirro del Balzo la presentazione ufficiale della candidatura della città oraziana.

Inaugurato questa mattina il pozzo di emungimento e l’impianto di sollevamento di località Malta presso il Comune di Muro Lucano. Un importante miglioramento per la continuità dell’erogazione idrica nei Comuni di Muro Lucano e Bella, grazie all’adeguamento dello schema del Marmo. Il progetto, che ha potuto contare su un finanziamento complessivo di 2,5 milioni di euro grazie ai fondi dell’Accordo di Programma Quadro, darà una disponibilità idrica importante per un’area che comprende circa 10 mila abitanti e che fino ad ora ha sofferto la carenza di alimentazione di acqua, tanto a causa dell’assenza di sorgenti quanto per la vetustà degli schemi idrici intercomunali del Marmo e del Melandro.

La sesta tappa del 103esimo Giro d’Italia, la Castrovillari – Matera, si disputerà il prossimo 8 ottobre. Un’ulteriore opportunità di promozione turistica del nostro territorio.

Miglioramento corsi d’acqua, presentati indirizzi operativi. Sarà avviata una fase di censimento e programmazione di interventi sui corsi d’acqua in Basilicata, attraverso la valorizzazione della biomassa e dei sedimenti in alveo. Ciò per l’attuazione di un programma di interventi per il ripristino dell’officiosità dei corsi d’acqua (cioè degli interventi di miglioramento della qualità e del funzionamento dei fiumi).

Contributi a cento Comuni contro i rifiuti abbandonati per strada. Sono cento i Comuni della Basilicata che riceveranno finanziamenti per realizzare sistemi di controllo idonei a disincentivare l’abbandono dei rifiuti per strada o in altre aree non adatte. Il totale dei contributi è di oltre 3 milioni di euro.

Edilizia, sblocco pratiche deposito sismico. Approvato in giunta regionale un provvedimento che regola la fase transitoria in vista della nuova legge regionale di ampia riforma del settore. Ci saranno così pratiche più snelle e veloci per il cosiddetto “deposito sismico”. In attesa dell’approvazione di una riforma complessiva del settore.

Automotive Melfi sempre di più un modello per l’Europa. Il governatore Bardi: “L’ampliamento della capacità produttiva dello stabilimento Fca di Melfi, con lo spostamento della Jeep Compass ibrida elettrica dal Messico in Italia è la diretta conseguenza di una interlocuzione serrata fra il governo regionale e i vertici dell’azienda che ha portato al contratto di sviluppo con effetti di straordinaria importanza almeno su quattro fronti: quello occupazionale, quello economico, in particolare sulle imprese dell’indotto, quello ambientale, e quello sulla ricerca e innovazione”.

Contratto di Sviluppo Fca Melfi. Il futuro della Fca di Melfi registra il forte coinvolgimento della Giunta Regionale come testimonia il cofinanziamento del “Contratto di Sviluppo Fiat” da parte della Regione, per due milioni di euro che, come riconosce Invitalia, ha consentito di sbloccare l’iter del Contratto di Sviluppo, che era fermo da troppo tempo ai tavoli del Mise-Invitalia.

Record di audience su Rai1 per Linea Verde Tour in Basilicata. In termini di ascolto ha superato ogni aspettativa la prima delle sei puntate di Linea Verde Tour sulla Basilicata andata in onda sabato scorso con inizio alle ore 12 su RaiUno. Più di un milione di telespettatori ha visto la puntataed ha avuto uno share del 13,1 percento, con una curva percentuale che acquista quasi sette punti nel corso della trasmissione. Numeri di maggior rilievo se si considera il periodo estivo e la particolarità della giornata, il sabato, quando la maggior parte delle persone è in vacanza o va fuori per il weekend, al mare o in montagna

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *