ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza Covid-19, aggiornamento 22 settembre (dati 21 settembre). La task force regionale comunica che ieri, lunedì 21 settembre, sono stati processati 577 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 14 risultati positivi. I 14 tamponi risultati positivi riguardano: 6 persone residenti a Matera; 5 persone residenti a Pisticci; una persona residente a Pescopagano; una persona residente a Banzi; una persona residente a Venosa. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 106 (92 all’ultimo aggiornamento più 14 positività residenti. Di questi 97 sono in isolamento domiciliare. Sono 11 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 4 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 1 persona nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 67.504 tamponi, di cui 66.818 risultati negativi.

Bardi: “Il centrodestra c’è e gode di ottima salute”. Questo è il commento a caldo del Governatore Bardi dopo i risultati delle amministrative. “Sia pure ragionando su liste civiche sono molto contento dei risultati che abbiamo raggiunto a Lagonegro, a Corleto, ad Avigliano ed in altri comuni dove il vento del cambiamento è arrivato o si è radicato. Devo pure dire, con altrettanta franchezza, che sono molto dispiaciuto del risultato del Referendum. Spero quindi ora nella saggezza dei gruppi parlamentari alla Camera e al Senato per impedire che la Basilicata venga scippata della sua rappresentanza politica ed elettorale. Comunque è prassi che i voti delle urne si accettino e al massimo si commentino. Per questo io capisco le ragioni del si che hanno vinto, ma rimango altrettanto convinto delle buone ragioni del no”.

Emergenza Covid, aperta al pubblico la partita Potenza-Triestina. Aperta al pubblico, per un massimo di mille spettatori e fino al 20 per cento della capienza dell’impianto sportivo, la partita di calcio Potenza-Triestina, in programma a Potenza il 23 settembre presso lo stadio “Alfredo Viviani”, per il turno eliminatorio Coppa Italia 2020/2021.

Assessore Rosa: strettamente connessi mobilità sostenibile e ambiente. “Il Dipartimento Ambiente crede fermamente che anche nei nostri territori possa svilupparsi una mobilità sostenibile. D’intesa con il presidente Bardi abbiamo deciso di finanziare la realizzazione di piste ciclabili, inserendole nella nuova programmazione sulla quale stiamo già lavorando. Ritengo che mobilità sostenibile e ambiente siano strettamente connessi tra loro. C’è un’idea forte di utilizzare queste forme di collegamento nell’ambito di un’infrastrutturazione verde per far scoprire le nostre tante zone, i nostri parchi e metterli in rete”.

Sostegno settore sport: 551 contributi erogati per 450 mila euro. L’impegno di spesa è vicino al 50% di quello totale (1 milione di euro), un buon risultato a testimonianza dell’attenzione della Giunta per il mondo dello sport. Sono 551 le associazioni/società sportive beneficiarie del contributo dell’avviso pubblico per “misure di sostegno a favore di operatori del settore dello sport”, per le quali sono stati già acquisiti gli esiti di verifica regolare del Durc e per le quali il Dipartimento Attività Produttive ha già predisposto la determina di impegno e di contestuale liquidazione per un importo complessivo del contributo di circa 450 mila euro.La nostra realtà sportiva regionale è costituita da decine di associazioni che svolgono un ruolo insostituibile ai fini educativi, del benessere, dell’inclusione sociale e del turismo. Si tratta di enti che sopravvivono grazie alla passione, all’impegno, al sacrificio. Il contributo è concesso nella forma di fondo perduto forfettario per l’anno 2020 parametrato nel modo seguente: 1000 euro per associazione e società sportiva dilettantistica affiliata alle Federazioni Sportive Nazionali Olimpiche e Paraolimpiche; 500 euro per associazione e società sportiva dilettantistica affiliata alle Discipline Sportive Associate: 500 euro per associazione e società sportiva dilettantistica affiliata agli Enti di Promozione Sportiva.

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *