ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza covid-19, aggiornamento 20 novembre (dati 19/11). La task force regionale comunica che ieri, 19 novembre, sono stati processati 2.087 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 232 (e fra questi 218 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività riscontrate riguardano: 12 residenti in Puglia e lì in isolamento, 1 residente nelle Marche e lì in isolamento, 1 residente in Calabria e in isolamento a Lagonegro, 1 residente ad Aliano, 16 residenti ad Avigliano, 1 residente a Balvano in isolamento a Tito, 1 residente a Baragiano, 1 a Barile, 3 a Bella, 2 a Bernalda, 2 a Calvello, 1 a Castelluccio Inferiore, 1 a Castelmezzano, 1 a Corleto Perticara, 7 a Ferrandina, 1 a Filiano, 2 a Grottole, 1 a Grumento Nova, 1 a Irsina, 9 a Lagonegro, 6 a Latronico, 11 a Lauria di cui 1 in isolamento a Castelsaraceno, 1 a Lavello, 1 a Marsico Nuovo, 1 a Marsicovetere, 37 a Matera, 8 a Melfi, 1 a Moliterno, 2 a Montemurro, 2 a Montescaglioso, 1 a Nemoli, 2 a Nova Siri, 14 a Paterno di cui 1 in isolamento a Marsicovetere e 1 in isolamento a Matera, 1 a Pietragalla, 4 a Pignola di cui 1 in isolamento a Potenza e 1 in isolamento a Cancellara, 1 a Pisticci, 1 a Policoro, 1 a Pomarico, 19 a Potenza di cui 2 in isolamento a Tito, 10 a Rionero, 1 a Ripacandida, 1 a Rivello, 3 a Rotonda, 2 a Ruoti, 1 a Ruvo del Monte, 1 a Salandra, 2 a San Fele, 11 a Sant’Arcangelo, 1 a Sarconi, 2 a Sasso di Castalda, 3 a Satriano, 1 a Tito, 1 a Tramutola, 3 a Tricarico, 2 a Venosa, 7 a Viggianello, 1 a Viggiano in isolamento a Satriano.Nella stessa giornata sono guarite 36 persone (di cui 35 residenti in Basilicata).Nella giornata sono decedute 3 persone: 1 di Policoro, 1 di Picerno, 1 di Potenza.Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 4.772 (4.592 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 218 positività di residenti e si sottraggono 35 guarigioni di residenti e 3 decessi) e di questi 4.591 si trovano in isolamento domiciliare.Sono 181 le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 39 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 15 in Terapia intensiva, 25 in Pneumologia e 17 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 61 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 12 in Terapia intensiva e 12 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 136.301 tamponi, di cui 129.298 risultati negativi.

Zes jonica, assessore Cupparo formalizza candidatura Ferrandina per istituzione Zona franca doganale. L’assessore alle Attività produttive della Regione Basilicata, Francesco Cupparo, partecipando, in videoconferenza, alla riunione del Comitato di Indirizzo della ZES Ionica interregionale Puglia e Basilicata, ha formalizzato la candidatura dell’area di Ferrandina per l’istituzione di Zona Franca Doganale all’interno della Zes. Cupparo ha riferito, inoltre, che la Giunta si riserva di valutare la candidatura di una seconda area, in questo caso in provincia di Potenza, sempre per l’istituzione di Zona Franca Doganale.

Risolto il problema dello sversamento reflui nel Platano a Baragiano. Immediato l’intervento di Asp, Arpab e Asl per l’emergenza dello sversamento di reflui nel torrente Platano presso Baragiano Scalo, segnalata da Legambiente nell’ambito della campagna “Operazione scarichi”.

Consulenza fitosanitaria, da oggi presentazione domande. Da oggi e per i prossimi 30 giorni sarà possibile presentare le domande per usufruire del servizio gratuito di consulenza fitosanitaria dell’Alsia, l’Agenzia lucana di sviluppo e di innovazione in agricoltura. Si stima che, nel prossimo triennio 2021-2023, saranno coinvolte 842 aziende agricole presenti sul territorio regionale. La procedura per presentare la domanda per richiedere una consulenza specialistica diretta e gratuita da parte dell’Agenzia è a sportello. I richiedenti devono essere titolari di aziende agricole in possesso di fascicolo aziendale. Si potrà compilare la domanda on-line sul sito web dell’Alsia (https://www.alsia.it/opencms/opencms), inviarla tramite pec o consegnarla a mano al protocollo dell’Agenzia.

Acquisto di strumenti informatici a favore delle persone con disabilità. La Giunta regionale ha approvato la graduatoria dei beneficiari per il 2020. I contributi ammontano in totale a 28.744 euro. E’ previsto un contributo pari al 50 per cento della spesa effettivamente sostenuta fino a un massimo di 600 euro.

Il Governatore Bardi scrive ai prefetti di Potenza e Matera. Nell’esprimere la propria gratitudine per l’impegno e la sensibilità istituzionale da loro mostrati e un ringraziamento alle Forze dell’ordine, il presidente ha sollecitato maggiori controlli in merito alle misure di contrasto dell’epidemia.

Vaccino antinfluenzale, l’assessore Leone: “Abbiamo ordinato il doppio delle dosi dell’anno scorso”. “Quest’anno abbiamo ordinato 145 mila dosi di vaccino antinfluenzale, mentre l’anno scorso ne avevamo ordinate 71 mila e a effettuare il vaccino era stato il 17,6 per cento della popolazione, contro una media nazionale del 16 per cento. Ad oggi abbiamo ricevuto e distribuito 74 mila dosi di vaccino e presto ne arriveranno altre 71 mila di cui una parte già nei prossimi giorni, quelli recuperati attraverso la Regione Puglia, e un’altra parte nelle prossime settimane. Fino al 10 dicembre rientriamo tranquillamente nei tempi utili per poter vaccinare, dal momento che il periodo influenzale si concentra generalmente tra la metà di gennaio e l’inizio di febbraio”.

Programma apistico 2020/2021: approvato bando per aiuti. Approvato dalla Giunta regionale il programma apistico per l’annualità 2020/2021 e il relativo bando per l’accesso ai contributi. Diverse le azioni previste, preventivamente discusse e concordate con le principali associazioni ed organizzazioni degli apicoltori della Regione Basilicata: dall’assistenza tecnica all’azienda per favorire il miglioramento dell’efficienza gestionale degli allevamenti apistici (misura A), alla lotta contro gli aggressori e le malattie dell’alveare in particolare la varroasi (misura B), alla razionalizzazione della transumanza (misura C), al sostegno per la salvaguardia e il ripopolamento del patrimonio apistico comunitario (misura E). La dotazione finanziaria complessiva ammonta a quasi 80 mila euro. Possono fare domanda di aiuto gli apicoltori singoli o associati la cui azienda abbia sede legale in Basilicata e che siano in regola con gli obblighi di identificazione e registrazione degli apiari e degli alveari nell’anagrafe apistica “BDA”.

Fondi ai Comuni per mobilità fasce deboli”. Approvato dalla giunta regionale il riparto delle risorse, pari a 200 mila euro, per consentire la libera circolazione sui servizi di Trasporto pubblico locale ai cittadini in situazione di grave disagio economico e sociale. Tali somme saranno assegnate alle amministrazioni comunali che potranno così attivare le procedure per il rimborso dei titoli di viaggio ai cittadini che versano purtroppo in condizioni di disagio economico.

Tpl: ristoro per le aziende del trasporto. La giunta regionale lucana ha approvato un provvedimento che prevede il riparto di 1 milione e 665 mila euro, per il crollo dei ricavi da traffico durante il lockdown.

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *