ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza covid-19, aggiornamento del 28 novembre (dati 27 novembre). La task force regionale comunica che ieri, 26 novembre, sono stati processati 1.586tamponi di cui 221 (e fra questi 215 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività: 6 Avigliano, 4 Barile, 1 Bella, 3 Bernalda, 9 Calvello, 1 Campomaggiore, 3 Cancellara, 1 Colobraro, 1 Corleto, 3Ferrandina, 1 Garaguso, 1 Grassano, 4 Lagonegro, 10 Lauria, 1 Marsico Nuovo, 4 Marsicovetere, 44 Matera, 3 Melfi,1 Montalbano, 1 Montemilone, 5 Montemurro, 6Montescaglioso, 4 Muro Lucano, 2 Nova Siri, 2 Palazzo San Gervasio,1 Picerno, 4 Pignola, 8 Pisticci, 2 Policoro, 54 Potenza, 1 Rionero, 2 Rapolla, 2 Rivello, 1 Rotonda, 1 San Chirico Nuovo, 1 Sant’Arcangelo, 1 Sarconi, 1 Sasso di Castalda, 2 Satriano,  1 Spinoso, 2 Tito, 2 Tricarico, 3 Vaglio,1 Viggiano. Sono state accertate 104guarigioni mentre sono decedute 3 persone (1 Vietri, 1 Venosa, 1 Calvello). Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.886 e di questi 5.722 si trovano in isolamento domiciliare. Sono 164 le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 12 in Terapia intensiva, 34 in Pneumologia e 14 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 49 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 10 in Terapia intensiva e 10 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 149.586 tamponi, di cui 140.668 risultati negativi.

Covid-19, nei prossimi giorni al via uno screening a Potenza ed a Matera. Saranno circa 40 mila i tamponi veloci disponibili. I Sindaci di Potenza e Matera, insieme al presidente della Regione Basilicata, stanno definendo un percorso condiviso per avviare nei prossimi giorni uno screening della popolazione dei due capoluoghi. Una operazione che riguarderà ampie fasce della popolazione, che devono essere ancora definite con precisione, così da andare a tracciare un quadro che risulti il più puntuale possibile rispetto alla presenza di persone positive al Covid-19 nelle nostre comunità. 

Ai Comuni in arrivo liquidità del Fondo Locazioni. Via libera dalla giunta regionale alle risorse aggiuntive che serviranno ad assicurare alle famiglie che hanno avuto perdite economiche a causa dell’emergenza Covid, uno ristoro per il pagamento degli affitti relativi al trimestre marzo-maggio 2020. La delibera per i contributi da destinare agli affitti delle famiglie che avevano avuto una perdita di reddito a causa della pandemia, era stata già approvata e resa nota alle amministrazioni comunali. Ora è arrivato il via libera alle risorse aggiuntive per l’erogazione concreta del contributo, in attesa che i Comuni mettano in campo le necessarie procedure.

Oggi la presentazione on line del progetto Scacchi Metafora Educativa con il grande Maestro Daniele Vocaturo. Entra nel vivo “Scacchi Metafora Educativa”, il progetto di didattica scacchistica selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” per il contrasto della povertà educativa minorile e promosso dal CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale). Primo atto, la presentazione ufficiale al pubblico in programma oggidalle 15,30 alle 18,30, con una diretta video trasmessa in contemporanea sulle due pagine Facebook dell’Ufficio Progetti CSEN e Scacchi Metafora Educativa. Una diretta che vedrà tra gli altri la partecipazione straordinaria del Grande Maestro Daniele Vocaturo, il 29enne romano attualmente numero 1 del ranking italiano che vanta 6 titoli italiani a squadre e un titolo europeo per club. Il progetto sarà sviluppato negli istituti scolastici di 14 regioni (Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Campania, Lazio, Umbria, Abruzzo, Marche, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia), coinvolgerà in tre anni, attraverso il gioco degli scacchi, oltre 10.000 studenti minorenni.

Settore lattiero caseario: 80 i beneficiari dell’aiuto straordinario. Sono 80 i beneficiari dell’aiuto straordinario erogato dal Dipartimento politiche agricole e forestali per sostenere il settore lattiero caseario. Il provvedimento era stato adottato per fronteggiare la crisi che aveva colpito il settore nella prima ondata da Covid 19 con una sorta di compensazione per la perdita di reddito degli allevatori di animali da latte che hanno subito una contrazione del quantitativo di latte ritirato alla stalla stimata intorno agli 800-1000 quintali al giorno.

Tutela Beni culturali e paesaggio, istituita Commissione regionale. Finalità della Commissione è intervenire dove c’è l’urgenza per tutelare le zone dichiaro interesse archeologico. Nelle more della redazione del Piano paesaggistico, la giunta regionale ha istituito questa Commissione regionale in applicazione dell’articolo 137 del Codice dei beni culturali e del paesaggio.

Piano strategico, Bardi avvia il confronto con gli enti locali. Nelle more dell’istituzione del Consiglio delle autonomie locali e della Conferenza regionale per la programmazione, il presidente della Regione ha illustrato ai rappresentanti di Province e Comuni i contenuti del documento e chiesto il loro contributoperché contribuiscano con idee e proposte.

Contributi studenti universitari fuori sede, stanziati altri fondi. Per consentire l’erogazione del contributo alle 726 domande ammesse per la “Concessione di contributi economici a studenti universitari fuori sede per l’anno accademico 2019/2020 a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19″ ma non finanziate per mancanza di fondi, la Giunta Regionale ha approvato una delibera per una spesa di 800 mila euro. 

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *