ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Tir di traverso sulla Potenza-Melfi durante una nevicata

Emergenza covid-19, aggiornamento del 19 gennaio (dati 18 gennaio). La task force regionale comunica che ieri, 18 gennaio, sono stati processati 752 tamponi di cui 61 (e fra questi 58 residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività lucane riguardano: 1 persona residente ad Atella, 1 ad Avigliano, 1 a Brienza, 1 residente a Calvello in isolamento a Potenza, 10 residenti a Filiano, 2 a Grumento Nova, 2 a Lauria, 5 a Lavello, 1 residente a Marsicovetere in isolamento a Moliterno, 5 residenti a Matera, 2 a Melfi, 1 a Moliterno, 1 a Pietragalla, 3 a Pignola, 6 residenti a Potenza (di cui 1 in isolamento a Filiano e 1 in isolamento a Pignola), 1 residente a Rapolla, 4 a Rionero in Vulture, 7 a San Martino d’Agri (di cui 5 in isolamento a Viggiano), 1 residente a Sarconi, 1° Satriano di Lucania, 1 a Tramutola e 1 a Vietri di Potenza. Nella stessa giornata sono decedute 8 persone (1 residente a Brienza, 1 residente a Gallicchio che si trovava in isolamento a Brienza, 1 residente a Grumento Nova, 1 residente a Potenza, 2 residenti a Sasso di Castalda che si trovavano in isolamento a Brienza, 2 residenti a Vietri di Potenza), e sono guarite 14 persone, tra cui 1 persona residente in Lombardia e in isolamento Ripacandida. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.725 di cui 6.643 in isolamento domiciliare. Sono 5.172 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 294 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 82: a Potenza 32 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 26 in Pneumologia, 8 in Medicina d’urgenza e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 5 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 200.646 tamponi, di cui 185.833 risultati negativi, e sono state testate 125.394 persone.

Viabilità, nuova task force con Anas. Si è tenuta ieri la prima riunione sulla Potenza-Melfi. Seguiranno verifiche su Basentana, Ss 18 Tirrenia Inferiore (località Acquafredda) e Ss 655 Bradanica (tratto conclusivo di Matera). Una nuova fase di incontri e di sopralluoghi per monitorare lo stato di avanzamento dei più importanti e strategici cantieri in Basilicata. Confermata entro l’estate la conclusione dei cantieri in corso riguardanti il primo lotto del nuovo itinerario della Potenza-Melfi. Si è chiusa, invece, la fase della gara di appalto che darà il via alle opere di un secondo stralcio della stessa arteria.

Arpab: si terranno regolarmente i concorsi per 80 posti. L’assessore regionale Rosa risponde alla Uil Fpl: “Voglio assicurare i rappresentanti della Uil Fpl ma soprattutto tutti i giovani lucani che le prove concorsuali indette per 80 posti presso l’Arpab si terranno regolarmente. Oltre, verranno espletate anche le prove per gli ulteriori concorsi già banditi a tempo indeterminato. La ‘stagione dei concorsi’ voluta dal governo Bardi è stata interrotta, nostro malgrado, dall’emergenza Covid e dalle relative disposizioni emesse dal governo nazionale che hanno bloccato le prove concorsuali in tutto il Paese. Finalmente l’ultimo dpcm ha sbloccato la situazione dal 15 febbraio prossimo. Il governo regionale ha già dato disposizioni alla dirigenza Arpab di agire celermente. Quanto al concorso evidenziato dall’organizzazione sindacale, per l’assunzione a tempo determinato di tre mesi, si è reso necessario nelle more dell’espletamento dei concorsi previsti per sopperire alla scadenza di 25 contratti di interinali che erano in forza presso l’Arpab fino al 31 dicembre. E’ chiaro che non potevano far rimanere sguarnita l’Agenzia nel periodo intercorrente. Fra l’altro la decisione era stata assunta già prima delle novità introdotte nell’ultimo dpcm. La meritocrazia per noi rimane un valore, i lucani ne possono stare certi”.

Comitato Paritetico insediamento e programmazione attività 2021. Si è insediato il Comitato Paritetico tra l’Ufficio Scolastico Regionale e la Consigliera Regionale di Parità, in attuazione del Protocollo d’Intesa, in essere tra le parti, volto al “Superamento degli stereotipi di genere che influenzano i percorsi formativi ed alimentano fenomeni discriminatori”.

Infrastrutture verdi”, finanziati i primi sette progetti. Pubblicate sul Bollettino ufficiale della Regione Basilicata le determine di finanziamento dei primi sette progetti in graduatoria presentati dai Comuni nell’ambito dell’avviso pubblico “Infrastrutture Verdi”.Destinatari dei fondi, complessivamente per tre milioni di euro, sono i Comuni di Tito, Bernalda, Filiano, Montescaglioso, Muro Lucano, Avigliano, Brindisi di Montagna. Le iniziative finanziate puntano alla riqualificazione di aste fluviali, di percorsi verdi turistico-culturali, di tracciati e riconnessioni tra zona urbana e aree protette e al ripristino di antichi orti monastici e di aree urbane paesaggisticamente rilevanti.

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *