ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Erosione costiera nel Metapontino, al via i primi interventi. I 200 milioni afferenti gli interventi di dissesto idrogeologico dopo lunghe trattative con il Ministero dell’Ambiente e diversi anni di incertezze tra istruttorie bloccate e perdita dei fondi, finalmente cominciano ad avere le prime concrete ricadute sul territorio. Con il decreto firmato nei giorni scorsi dal commissario per il dissesto idrogeologico sono stati stanziati i primi fondi per gli interventi urgenti volti alla mitigazione del fenomeno dell’erosione costiera, già lungamente oggetto di studio e di analisi, oltre che di precedenti interventi, da parte dell’ufficio Difesa del suolo del Dipartimento Infrastrutture della Regione.

Risorse idriche e servizi consortili, una app per il risparmio. Nasce una nuova piattaforma digitale per gli utenti ideata e progettata dal Consorzio di bonifica di Basilicata, unica nel suo genere in Italia, che permetterà tra l’altro agli utenti del Consorzio, con un semplice click, di segnalare eventuali guasti alle condotte idriche. L’app del cittadino è un servizio di interazione che consentirà di sensibilizzare i cittadini a essere partecipi alla gestione della risorsa acqua evitando sprechi e grazie alle segnalazioni si potrà intervenire prontamente.

Gestione rifiuti Lauria, incontro in Regione con assessore Rosa. La riunione è stata incentrata sulla situazione che interessa il territorio di Lauria, segue quella avuta alcune settimane fa con il Comune di Venosa ed è stata finalizzata ad accelerare le procedure legate alla realizzazione delle opere necessarie per sopperire alla mancanza di impiantistica pubblica nell’ambito della gestione dei rifiuti, tenendo conto del grosso problema del trattamento dell’umido che vede i Comuni costretti a portarlo fuori regione a un costo elevato che purtroppo ricade sui cittadini.

Fermata Frecciargento a Maratea, precisazione dell’assessore regionale Merra. “Il treno Sibari-Bolzano non è, come è apparso di recente sulla stampa, un Frecciarossa ma un Frecciargento, sul quale è in corso una trattativa fra Regione Basilicata e Regione Calabria, non ancora conclusa. Di conseguenza la fermata del treno Sibari–Bolzano a Maratea al momento non viene ancora effettuata. L’altra coppia di treni Frecciargento Roma–Reggio Calabria che attualmente ferma a Maratea nel periodo estivo, viene riproposta per il secondo anno consecutivo, quindi non si tratta di una novità”.

Turismo, la cooperazione darà buoni risultati. L’assessore regionale Cupparo ha presieduto un incontro con il direttore generale dell’Apt Nicoletti, il sindaco di Maratea Stoppelli, i dirigenti dei consorzi degli albergatori, funzionari e dirigenti regionali. Cupparo: “La Basilicata ha tutte le condizioni per garantire ai turisti una vacanza sicura ed esperenziale. Per questo la Regione intende sostenere gli sforzi e l’attività dell’Apt, dei Comuni, dei Consorzi di operatori turistici, delle Pro-Loco per promuovere l’offerta connessa all’outdoor, alla vacanza sul mare Jonio e Tirreno, al turismo lento, alla fruizione del paesaggio culturale lucano”.

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *