ULTIM’ORA BASILICATA

 ULTIM’ORA BASILICATA

Emergenza covid-19, aggiornamento del 22 aprile (dati 21 aprile). La task force regionale comunica che sono stati processati 1.769 tamponi di cui 208 (e fra questi 201 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Le positività lucane riguardano: 1 persona residente ad Abriola, 10 ad Atella, 6 ad Avigliano, 1 a Banzi, 2 a Bella, 11 a Bernalda, 12 a Castelluccio Inferiore, 8 a Castelluccio Superiore, 4 a Ferrandina, 1 a Filiano, 1 a Forenza, 3 a Garaguso, 5 a Genzano, 2 a Irsina, 2 a Lagonegro, 11 a lavello, 1 a Maschito, 19 a Matera, 12 a Melfi, 5 a Montalbano, 1 a Montescaglioso, 2 a Oliveto, 1 a Palazzo San Gervasio, 1 a Picerno, 3 a Pignola, 12 a Pisticci, 6 a Policoro, 1 a Pomarico, 15 a Potenza, 1 a Rapone, 24 a Rionero, 1 a Rotondella, 1 a Salandra, 3 a Scanzano, 3 a Stigliano, 2 a Tito, 3 a Tolve, 1 a Tricarico, 2 a Venosa, 1 a Vietri. Nella stessa giornata di ieri risultano decedute 4 persone residenti in Basilicata: 1 a Ferrandina, 1 a Filiano, 1 a Irsina, 1 a Melfi. Sono invece 57 le persone guarite, tutte residenti in Basilicata. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.744, di cui 5.578 in isolamento domiciliare. Sono 15.989 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 492 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 166: a Potenza 29 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 30 in Pneumologia, 15 in Medicina d’urgenza, 18 nel reparto di Medicina interna Covid e 8 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 33 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 18 in Pneumologia, 11 nel reparto di Medicina interna Covid e 4 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 310.871 tamponi molecolari, di cui 285.514 sono risultati negativi, e sono state testate 182.286 persone.

Oggi la visita del Generale Figliuolo a Matera e Potenza. Il Commissario straordinario della Protezione Civile, il generale lucano Francesco Figliuolo visiterà in Basilicata gli hub vaccinali di Matera e Potenza. La visita è cominciata da Matera, nel primo pomeriggio.  Poi l’arrivo a Potenza al termine della visita a Matera.

Stellantis, Cupparo: “Le azioni che intendiamo mettere in campo”. Ridurre i costi energetici per lo stabilimento Stellantis di Melfi; migliorare ed ammodernare i servizi dell’area San Nicola di Melfi; superare il gap infrastrutturale che incide sui costi di produzione delle auto; ampliare l’attività dell’indotto per la componentistica e le batterie per i nuovi modelli che attualmente provengono da fabbriche estere e di conseguenza ampliare l’occupazione diretta ed indotta. Sono queste alcune delle proposte che l’assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo ha illustrato in conclusione dei lavori del Consiglio Regionale straordinario dedicato alla “situazione Stellantis”.

Nuove zone rosse in Basilicata. Ordinanza di Bardi per 3 comuni. È stata pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Basilicata l’ordinanza n. 19. Con decorrenza da oggi 22 aprile e fino al giorno 30 aprile 2021, è prevista l’applicazione delle disposizioni per il contenimento del contagio adottate per la “zona rossa” nei Comuni di Castelluccio Superiore, Castelluccio Inferiore e Lavello.

Bardi: “Superato target settimanale con un giorno di anticipo”. “Una buona notizia: abbiamo raggiunto il target settimanale assegnato alla Basilicata dal Generale Figliuolo (21700 vaccinazioni) con un giorno di anticipo. Ringrazio tutti gli operatori sanitari, i volontari, la protezione civile e le forze dell’ordine che stanno realizzando questo straordinario sforzo collettivo”. È quanto afferma il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, citando i dati della piattaforma di Poste Italiane.

PNRR: in Basilicata uno dei 7 Centri di Alta Tecnologia. La nostra Regione sarà candidata ad ospitare uno dei “campioni nazionali” di ricerca e sviluppo previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza del Governo nazionale.

Stellantis, Bardi: “Preservare e rilanciare la centralità di Melfi”. Il presidente della Regione Basilicata scrive al presidente del Consiglio Draghi ed ai ministri Carfagna e Giorgetti per sollecitare l’impegno del Governo a sostegno dell’industria automobilistica in Italia e nel Sud.

di Lucia Verrastro

Lucia Verrastro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *